Newsletter #62 – Concorso Nazionale di Fotografia

Ecco l’atteso bando del 5° Concorso Nazionale di Fotografia.

Anche quest’anno abbiamo ampliato ulteriormente il numero dei premi, andando a coprire un po’ tutti i generi e le categoria. Abbiamo una giuria quasi tutta nuova, cosi da garantire la massima trasparenza e imparzialità. Anche per quest’anno, allestiremo una mostra con le 100 opere migliori, selezionate dalla giuria all’interno del Municipio, e visto il successo dello scorso anno dovrebbe rimanere allestita per circa un mese.

Abbiamo confermato la partnership con Cassina fina Art per la stampa (anche completamente gestita via telefono), ma vi raccomandiamo di non recarvi gli ultimi giorni a stampare, ma anticipate il piu’ possibile, cosi che Emanuele possa dedicarvi il tempo che le vostre foto richiedono.

Rimane anche la possibilità di ritirare le opere presentate al termine della mostra, se non premiate.A breve saranno distribuiti presso la Biblioteca Di Albino, presso Cassina Fine Art a Scanzorosciate e presso Fotomarket a Bergamo i volantini di partecipazione. Restiamo a vostra disposizione per eventuali dubbi e chiarimenti.

Newsletter #55 – Mostra Fotografica & Tè Fotografico

Nell’ambito del progetto culturale Moroni 500, il Circolo Fotografico Città del Moroni – Albino propone una serata speciale dal titolo “Il ritratto: Moroni e la fotografia contemporanea”.
Dibattito con Emanuele Cassina, fotografo professionista e Nicole Merisio, storica dell’arte e vicepresidente dell’associazione per la promozione sociale ARES, Martinengo. In questa occasione sarà inaugurata anche la mostra del 4° Concorso Fotografico Nazionale “Città del Moroni, Albino” che resterà allestita nell’atrio del Municipio di Albino fino al 24 ottobre.

Concorso Fotografico – La Cucina e il Cibo simboli di accoglienza

Prende il via “La Cucina e il cibo simboli di accoglienza”, il concorso fotografico dedicato al tema della Cucina, lanciato da Italia a Tavola in vista dell’evento “Premio Italia a Tavola – Bergamo capitale dell’accoglienza”, che si terrà a Bergamo dal 6 all’8 aprile prossimi. In Accademia Carrara a Bergamo verrà in particolare allestita una rassegna, a cura di Enrico De Pascale, imperniata su un quadro di Evaristo Baschenis, uno dei più importanti pittori del ‘600, che raffigura una cucina con un tavolo su cui sono accatastate delle pentole in rame (“Cucina con rami e fantesca”, 1660 circa). Accanto al quadro del Baschenis (che rappresenta come uno dei possibili modelli di ispirazione del concorso) e alle installazioni collegate, verrà esposta una selezione degli scatti realizzati nell’ambito di questo concorso fotografico.

Tra gli obiettivi del concorso fotografico c’è anche quello di contribuire a sostenere l’Anno del cibo italiano promosso dai ministeri dei Beni culturali e delle Politiche agricole.

Il concorso è totalmente gratuito e aperto a tutti: dilettanti, fotoamatori e professionisti di qualunque età, sesso e nazionalità. Si potranno presentare fino a 3 fotografie, a colori o in bianco e nero, obbligatoriamente in formato digitale e, se si vuole, anche stampate su carta fotografica (tutti i dettagli e le specifiche che dovranno avere le immagini sono indicati nel regolamento allegato). Le immagini in gara saranno suddivise in 3 categorie: fotografia a colori; fotografia in bianco e nero; categoria studenti.

Il concorso si concluderà il 25 marzo 2018. Entro il 30 marzo una giuria sceglierà i lavori migliori e ne darà comunicazione agli interessati. La proclamazione e premiazione dei vincitori si terrà il 7 aprile presso l’Accademia Carrara di Bergamo.

 

è possibile scaricare il regolamento completo per partecipare al concorso dal link sotto riportato

Concorso fotografico Italia a Tavola